Notizie Flash

Video dalla D!CI TV francese. La lotta al megaelettrodotto

No THT, con questo motto in Hautes Alp combattono la linea ad alta tensione.

La linea del megaelettrodotto porterà energia nuckleare in Italia, in un paese che ha del surplus giornaliero appare evidente l’opposizione dimostrata contro i sondaggi di Terna avvenuti frettolosamente in Val di Susa. In Francia, noto paese ambientalista ed ecologista, vedere le montagne tagliate dalle enormi linee del megaelettrodotto ha creato già a partire dall’ottobre 2015 le prime opposizioni. Più di 600 persone si alternano nei blocchi dei mezzi e degli operai.

Qui di seguito una serie di video che grazie alla D!CI TV ci rende in immagine la gravità dei lavori e lanumerosa opposizione con un calendario molto fitto che ha obbligato il Prefetto delle Hautes Alp a dichiarare illegali le manifestazioni per tre mesi. Questo non ha fermato l’opposizione.

19-10-15 MANIFESTAZIONE NO THT HAUTES ALPES A ST CREPIN

19-10-15 MANIFESTAZIONE HAUTES ALPES A ST CREPIN

05-11-15 MANIFESTAZIONE NO THT A PUY ST EUSEBE

05-11-15 MANIFESTAZIONE NO THT A PUY ST EUSEBE

08-11-15 MANIFESTAZIONE NO THT VERSO IL CANTIERE DI REALLON

08-11-15 MANIFESTAZIONE NO THT VERSO IL CANTIERE DI REALLON

11-11-15 MANIFESTAZIONE NO THT A PUY SANIERES

11-11-15 MANIFESTAZIONE NO THT A PUY SANIERES

19-11-15 IL PREFETTO BLOCCA TUTTE LE MANIFESTAZIONI THT

19-11-15 IL PREFETTO BLOCCA TUTTE LE MANIFESTAZIONI THT

I recapiti della D!CI TV: