Notizie Flash

Poletti contro i nostri giovani all’estero mentre suo figlio …

Un'altra "perla" di saggezza che ci regala la classe politica sui giovani italiani. Dopo i "bamboccioni" i "choosy" dei precedenti ministri, ora arriva Poletti a pontificare. Ma qualcuno osserva cosa fa suo figlio.

Ennesima pessima uscita del ministro sui giovani italiani che emigrano all’estero. Non pago di essere l’artefice delle peggiori leggi sulla precarizzazione del e membro di un governo che ha vantato “ottimi” dati negativi sulla , ora il prode se la prende con i giovani che vanno a cercare un all’estero. Un’altra preziosa “perla” da annoverare tra le “confessoni” involontarie di una classe politica che disprezza il popolo. Riportiamo una notizia interessante che riguarda la “famiglia” del ministro Poletti pubblicata dagli amici di Scenarieconomici.

L’improvvida uscita del Ministro Bovaro, sui giovani itaGLIAni coglionazzi che hanno fatto bene a togliersi dai marroni, aveva forse un secondo significato:

Poiché il figlio Manuel, seguendo le orme del padre nel PD:

ha comunque potuto far carriera diventando direttore di una testata giornalistica:

e non ha avuto bisogno di emigrare per sopravvivere, per lui paparino i soldi li ha trovati:

e neanche pochi:

Quasi 200.000 euro!

Vergogna e, per questa volta, grazie Fabio Scacciavillani per la provvidenziale e preziosa segnalazione.

Ad maiora.

di Maurizio Gustinicchi per Scenarieconomici.it