Notizie Flash

Biella. Anche i No Tav si schierano contro il pirogassificatore

“Create anche a Biella un comitato locale e fate gli approfondimenti tecnico-ambientali”

di Massimo Bonato

Anche a è in progetto un alle porte della città. La società privata Wood Energy aveva appena rassicurato il sindaco Cavicchioli, che oltre alla cittadinanza già allarmata, si son messi di traverso i di Biella con un comunicato in cui scrivono:

“Le dichiarazioni del Sindaco e dell’Assessore all’Ambiente, anziché illustrare perplessità di merito sulla proposta industriale se non una ferma e decisa contrarietà, sono state tutte all’insegna del cosiddetto ‘cieco garantismo’: se l’impianto proposto è a norma di legge non si può negare ai privati il diritto di realizzarlo. Da parte nostra riteniamo che il pubblico interesse, in primis, sia la tutela ambientale e della salute dei cittadini e non gli interessi e i diritti di impresa. Pertanto auspichiamo che anche a Biella come già in Andorno si costituisca un comitato locale ove svolgere gli approfondimenti tecnico-ambientali, la redazione delle osservazioni in procedura di Via e le attività di controinformazione”.

M.B. 30.08.14