23 gennaio Bussoleno “fabbriche recuperate”

ore 17:00 via Walter Fontan 16 Bussoleno

La CREDENZA di Bussoleno, il gruppo di studio sui temi del “Lavoro e beni comuni” dell’Unione Culturale e la Cooperativa “dALla TERra NATIVA” di Venaus
Promuovono un incontro sul tema Fabbriche recuperate in Francia
L’esperienza della Fralib di Marsiglia
Oggi, dopo 1336 giorni di lotta e di occupazione
La Fralib di Marsiglia era una fabbrica del gruppo Unilever che produceva tè ed altre infusioni. Nel 2010 venne annunciata la chiusura per delocalizzare la produzione in Polonia. Inizia così la lotta con la denuncia dei sistemi di gestione ed amministrazione della Unilever, con l’azione giuridica e con la campagna della CGT francese di boicottaggio dei prodotti Lipton. Quando, il 2 settembre 2011, l’azienda annuncia i licenziamenti i lavoratori occupano la fabbrica. La lotta dura 1336 giorni ed alla fine i lavoratori danno vita alla
Scop-Ti – Société Coopérative ouvriére provenzale de thés et infusions. Tutti i prodotti presentano il logo “1336”

Verrà presentato il film documentario sulla lotta dei lavoratori
“belles rencontres” (tradotto é “dei begli incontri”)

Saranno presenti
Olivier Leberquer – operaio della Cooperativa Scop-Ti
Enrico Riboni – co autore del film documentario

fabbriche recuperate