Notizie Flash

8 dicembre il Prefetto decreta l’interdizione al cantiere di Chiomonte

In previsione della manifestazione dell'8 dicembre il Prefetto emette un'ordinanza per vietare l'accesso al cantiere di Chiomonte e di sgombero degli NPA

Reading Time: 2 minutes

di Redazione.

Dopo lo schieramento delle Forze dell’Ordine di fronte all’ospedale di Susa e l’ordinanza che voleva impedire la manifestazione a Susa, il Prefetto torna a decretare per la “sicurezza” dell’ordine pubblico in Val Susa. Questa volta tocca al cantiere di Chiomonte. Voi pensavate che il problema dei cittadini fosse l’acqua che viene a mancare a Chiomonte con ogni probabilità grazie al cantiere? Sbagliate! La vera “minaccia” per l’ordine pubblico sono le manifestazioni No Ta e quella dell’8 Dicembre terrorizza tutti. Interdizione della viabilità per certe zone di Chiomonte e lotta ai facinorosi. Tocca agli NPA (Nucleo Pintoni Attivi) della Val Susa, che hanno montato un presidio nelle vicinanze del cantiere, a farne le spese. E’ intenzione delle Forze dell’Ordine allontanare le quattro persone presenti e denunciarle. Su sollecitazione del Questore, il Prefetto ha emesso l’ordinanza qui sotto riportata.

Ultima Ora: Le quattro persone sgomberate dal cantiere sono state denunciate con riferimento al 650 del codice penale.

 Ordinananza Prefetto 1 Ordinananza Prefetto 2 Ordinananza Prefetto 3