Cena No Tav alla tettoia in Clarea [FOTO]

L'appuntamento è settimanale, una ventina di persone prendere parte alla cena conviviale, ognuno porta qualcosa da dividere con gli altri e a volte ci si vizia con piatti tipici.

di SemiSerio

Strana giornata quella di ieri sera in tettoia, nelle viscere del mostro “festeggiano” la conclusione dei lavori relativi allo scavo del tunnel geognostico non ultimato, ricordiamo che era di 7,5 km ne sono stati scavati solo 7. Sopra la galleria nel terreno di proprietà dei No Tav, all’aria fresca, si conferma la volontà di resistere alla  grande opera inutile e dannosa.

L’appuntamento è settimanale, una ventina di persone prendere parte alla cena conviviale, ognuno porta qualcosa da dividere con gli altri e a volte ci si vizia con piatti tipici. I prodotti rigorosamente della valle o di zone di lotta che si difendono dalla cementificazione. “Abbiamo iniziato a festeggiare da molto tempo – dicono i partecipanti – dopo lo sgombero del 2011, abbiamo subito di tutto, spari in faccia, botte con il manganello, denunce perchè respiri fino a quella per terrorismo, noi festeggiamo ogni settimana siamo qua e sono passati sei anni!!”.

 

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”63″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” gallery_width=”600″ gallery_height=”400″ cycle_effect=”fade” cycle_interval=”6″ show_thumbnail_link=”1″ thumbnail_link_text=”[SCARICA LE FOTO ]” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″] [Galleria Foto del 23/02/2017]