Notizie Flash

CGIL di Torino è No Tav

IV Congresso CGIL, due giorni sul filo del rasoio, ma passa l'odg No Tav.

di Massimo Bonato

Era nell’aria già cgil torinoda diversi giorni, il IV Congresso che porterà alla elezione di tutte le cariche di categoria, direttivi e segretari del più grande d’Italia. In una giornata calda dei primi di marzo ha detto no al , bisogna ridiscutere tutto.

Diverse le mozioni che esprimevano la contrarietà all’opera, alcuni come rete26, chiedevano di dare solidarietà agli arrestati per i fatti di terrorismo. Vince un emendamento secco che chiede di ridiscutere tutto. A niente sono valse le opposizioni della categoria degli edili, la votazione è stata di 140 su 81, si devono bloccare i cantieri del TAV, soprattutto quello della -Lyon e rimettere in discussione la fattibilità delle Grandi Opere.fillea

Favorevoli allo stop anche FIOM Torinese e Sinistra , da domani un nuovo ordine del giorno dovrà impegnare tutti nella discussione.