Notizie Flash

Compagnia Senza Soldi ovvero La creatività dei No Tav

Il campionario di iniziative culturali, didattiche e educative si arricchisce di un teatrino per bimbi. Per educare una nuova generazione di valsusini.

di Giulia Ferro

 Il progetto di una Compagnia che con burattini e teatrino faccia rivivere l ‘attenzione di grandi e bambini nelle diverse piazze sul tema è stato ben realizzato da Luisa e Gianni del Comitato “Torino e cintura” che ieri sera hanno presentato i loro personaggi di carta pesta . Con la buona stagione e sinergie particolari come” Il duo dal balconcino” e i Compagni Musicisti potrà essere uno strumento in più di aggregazione e sensibilizzazione. Vedremo cosi il pennivendolo Puma rispondere servile alle richieste di autocelebrazione del Caimano, mentre un Tav con il volto della morte sarà contrapposto a valligiani resistenti dagli occhi lucidi e attenti. Ottima la realizzazione degli abiti e la fattura del teatrino dove più mani si sono sperimentate come quelle di Loris,Giovanni e Marco Pusceddu. Tre i personaggi dalle voci femminili date in prestito da Paola e Luisa ma ancora insufficienti gli interpreti maschili per i quali si cercano doppiatori disponibili. La stesura di un cannovaccio già redatto potrà così arricchirsi di differenti varianti ed improvvisazioni.  Un teatrino come nuova opportunità di informazione e divertimento che potra’ essere preziosa e vitale se saprà coniugarsi con l ‘altra dimensione della lotta….quella degli incontri periodici ,dei confronti , della presenza fisica ai presidi e in Clarea, dei volantinaggi, delle manifestazioni.  Non quindi un ‘alternativa ma una opportunità aggiuntiva per focalizzare meglio la resistenza che sempre più è quotidiana e drammaticamente necessitante di presenza e azione.

Nota di fondo: il cibo! Una serata, quella di ieri, che si è conclusa con meraviglie culinarie rigorosamente vegetariane e vegane all’insegna di quella convivialità che sa potenziare pensiero e sapore. (G.F. 1.3.2015)