Notizie Flash

Da Marsiglia solidarietà alla lotta No Tav

no_tav1-300x199È di ieri 24 dicembre la notizia girata su una lista di movimento marsigliese di un'azione di solidarietà con la lotta e con gli arrestati No Tav compiuta domenica scorsa 22 dicembre: ativisti hanno temporaneamente occupato l'accesso al tunnel automobilistico sotterraneo del Prado (l'ennesima grande opera per portare soldi alle casse delle grandi imprese e degli speculatori) bloccando la riscossione del pedaggio.

Di seguito la traduzione del comunicato.

Domenica 22 Dicembre siamo andati in una quindicina a togliere le barriere del pedaggio sotterraneo del Prado a Marsiglia, in solidarietà con le compagne e i compagni italiani incarcerati dal 9 dicembre a Torino in Italia, con l’accusa di per un attacco al cantiere del Tav in Val di Susa lo scorso maggio.

Cinque corsie aperte, striscioni “Contro la LGV (“Ligne Grande Vitesse”) – No Tav”, “Quando è troppo è troppo”, “Pedaggio libero”. Dopo 10 minuti il tunnel che attraversa Marsiglia e il casello sono stati chiusi dai lavoratori, portandoci ad andare via prima del previsto ma con la soddisfazione del blocco di un asse viario importante della città. Forza a tutti e tutte, Claudio, Chiara, Mattia et Niccolo liberi! Tutti liberi! (In italiano nel testo).

da La cuoca di Lenin

No tags for this post.