Notizie Flash

Di nuovo arrestata Marianna!

Aggressione poliziesca a un corteo contro l’arresto dell’attivista No e antisfratti. Una persecuzione che deve finire.

mariannaTorino. Oggi intorno alle 16 un piccolo corteo di manifestanti che protestavano contro l’arresto di Marianna Valenti  è stato fatto oggetto di un’ingiustificata aggressione da parte della Digos e di un drappello di celerini accorsi al commissariato Ps di Porta Palazzo. Il corteo si era mosso dalle case occupate di corso Novara e si era diretto a Porta Palazzo per fare propagnada con volantini e attacchinaggio.

Senza che ci fosse stata la minima ragione di intervenire, gli agenti hanno caricato l’assembramento e fermato due dimostranti, Emilio Berto e Laura Scarrone, rilasciati nel tardo pomeriggio apparentemente senza neanche una denuncia.

La protesta ha preso origine dall’arresto di Marianna, attivista e del comitato antisfratti, avvenuto ieri mattina (domenica)  presso lo stesso commissariato dove la giovane militante si recava periodicamente per l’obbligo di firma, essendo sottoposta da tempo a provvedimenti restrittivi. Non è ancora chiaro il motivo dell’arresto ma dalle ancora scarne testimonianze risulta che venerdì sera Marianna, in compagnia di un’amica, sia stata avvicinata da un carabiniere in borghese che, riconoscendola, si è rivolto a lei in maniera aggressiva, provocandola ripetutamente e strattonando anche l’amica. Ne è nato un alterco che il militare ha trasformato al più presto in denuncia ad insaputa della stessa Marianna. Al momento di firmare, domenica mattina, le è stato notificato l’arresto.Da qui la protesta che intendeva denunciare la persecuzione di Marianna da parte delle forze dell’ordine, in particolare della Digos. Ulteriori notizie in aggiornamento. (F.S. 6.5.2013)

No tags for this post.