Notizie Flash

Emilio libero da ieri sera

Arriva con il suo passo sicuro in Clarea e subito l'abbraccio dei compagni di lotta.

di Report

L’attivista Scalzo, giunge a sorpresa in Clarea, lo attendono il gruppo NPA che come di consueto oramai da diversi mesi tiene il cantiere sotto stretta sorveglianza segnalando, ad esempio giornate di polvere, che poi si sono tramutate in vere e proprie spinte popolari col successo delle dichiarazioni di Arpa e ASL Spresal sugli sforamenti di polveri sottili, PM2.5 e sulla nuova inchiesta del PM Guariniello.

Emilio giunge all’ora di cena ed è una sorpresa che rende felice tutto il gruppo, tutte le restrizioni sono state tolte dai pendenti dell’attivista, resta da vedere se il giudice accetterà le tesi dei PM Rinaudo e Padalino, accusanti in questo ed altri processi No . La serata si è poi conclusa alla Credenza di Bussoleno con il suono di bottiglie stappate, nella gioia di riabbracciare quello che i No definiscono “un uomo giusto”.

Emilio come stai dopo questo periodo di restrizione “sono venuto in Clarea a mangiarmi un panino, intranquillità e con amici”.

V.R. 24.6.15