Notizie Flash

Expo 2015 perde la sua “immagine”

Frankie Hi-nrg MC, repper torinese, annuncia su Facebook il suo ritiro dal ruolo di ambassador dell'Expo 2015.

di Leonardo Capella

“Ho sbagliato e chiedo scusa”, Frankie Hi-nrg MC, repper torinese, inizia cosi il suo post su Facebook dove annuncia il suo ritiro dal ruolo di ambassador dell’Expo 2015.

“Non voglio sostenere un’iniziativa che non mi rappresenta minimamente”, le argomentazioni di Francesco a questa decisione sono  molte e risiedono, come lui afferma, nella sua ingenuità.

Frenkie spiega :”confidando nel fatto che l’evento avrebbe dato voce anche a quelle realtà che nel mondo combattono la sfida del cibo con tenacia ed ingegno e che a volte vengono sconfitti. Purtroppo la loro voce praticamente non ci sarà”. Il repper continua “La direzione che ha preso Expo è diversa da quella che (ingenuamente) avrei sperato, con reali tavoli di dibattito e non solo stand ultracostosi”.

Anche lavoro e appalti hanno spinto il musicista torinese al ritiro, sempre su Facebook afferma: “Il fatto che migliaia di ragazzi vengano fatti lavorare gratuitamente (ricevendo in cambio il privilegio di aver fatto un’esperienza…) a fronte del muro di miliardi che l’operazione genera è una cosa indegna per un Paese che parla di impulso alla crescita. Gli appalti abbiamo visto a chi sono stati (anche) assegnati e con quali modalità. Ndrangheta e compari già saltan fuori adesso, figuriamoci tra un po’…”.

Il repper torinese annuncia poi il sostegno ad un iniziativa alternativa a Expo 2015, chiamata “Expo dei popoli”, un forum della civile e dei movimenti contadini per rispondere alla sfida di “Nutrire il Pianeta” applicando i principi della Alimentare e della Giustizia Ambientale.

L.C. 08.02.15