Notizie Flash

Forte di Fenestrelle: comunicato M5S Città metropolitana Torino.

Comunicato stampa M5S Città Metropolitana Torino sul Forte di Fenestrelle.

Comunicato Stampa

Per il MoVimento 5 Stelle il Forte di Fenestrelle è anch’esso una priorità. Sensibilizzati come del resto tutti i Consiglieri Metropolitani dalla ONLUS Progetto San Carlo che da 25 anni si adopera con ineguagliabile costanza e dedizione alla salvaguardia, al recupero, alla  promozione ed alla valorizzazione del bene architettonico militare più grande d’Europa, stiamo dando luogo ad un indirizzo politico fattivo che sta trovando condivisione assoluta tra i Colleghi  afferenti alle altre forze politiche in Consiglio Metropolitano e che mira alla stipula di una convenzione con l’Associazione summenzionata (che dal 2012 non riceve più finanziamenti dalla ex Provincia di Torino) per garantire continuità a quanto sinora realizzato.

A tal ultimo riguardo, teniamo a segnalare che nei primi anni 90’ la struttura non era altro che un ammasso di ruderi e di macerie immerse in una fitta vegetazione, laddove i volontari – nel tempo – sono stati in grado di ridare dignità a quei mastodontici muraglioni di pietra nonostante gli scarsi mezzi a disposizione, che gli stessi volontari, con grande impegno hanno saputo coinvolgere tutti gli enti preposti alla cura dei beni culturali sino al recupero dei tetti e dei ponti levatoi, al restauro degli edifici e dei locali interni, realizzando un impianto di illuminazione notturna: come a dire che grazie all’opera del volontariato ed alla sua attività di promozione e di ricerca finanziamenti pubblici e privati, il forte ha potuto riacquistare in gran parte il suo antico splendore.

Ora, con tali premesse, fidiamo di addivenire ad un’unanime valutazione in seno al Consiglio per investire concretamente nelle risorse umane liberamente postesi a tutela del nostro patrimonio architettonico e storico. Siamo grati ai Colleghi Consiglieri Michele Paolino (PD), Lucia Centillo (PD), Cesare Pianasso (Lega Nord), Vincenzo Barrea (Sindaco di Borgaro Torinese), Claudio Martano (Sindaco di Chieri), Andrea Tronzano (FI) ed in ultimo ma non per ultimo ad Eugenio Buttiero (Sindaco di Pinerolo) per aver sottoscritto la nostra mozione.

Torino, lì 20 aprile 2015

Il Gruppo Consiliare   di Torino