Giorgio Bertola (M5S) Piemonte: la Francia smaschera Chiamparino

COMUNICATO STAMPA

AV, BERTOLA (M5S): “BENE LA PROPOSTA FRANCESE, SMASCHERATA L’IPOCRISIA DI CHIAMPARINO. IL FERRO INTERESSA SOLO QUANDO CONVIENE…”

Con 15 anni di ritardo la Francia propone finalmente una misura per scoraggiare il traffico su gomma al Frejus e Chiamparino cosa fa? Tira il freno a mano. Ecco smascherata l’ipocrisia della vecchia politica. A parole a favorevole al trasporto su ferro, ma i fatti vanno nella direzione opposta. 

La posizione di Chiamparino e dei suoi assessori nasconde una grande paura: che le le aziende piemontesi inizino finalmente ad usare la linea ferroviaria attuale. Magari scopriranno che è adeguata, sottoutilizzata e rappresenta una valida alternativa ai Tir. Le imprese potrebbero scoprire anche l’inganno della politica: che la soluzione non è certo un maxi cantiere, con annessi super appalti e spreco di risorse pubbliche.

Con la proposta avanzata dalla Francia il Piemonte ha la possibilità di fare qualcosa di concreto per l’ambiente. E farlo subito, non fra 20 o 30 anni. La risposta della Regione Piemonte è grave, figlia di vecchie logiche politiche e non all’altezza delle sfide del futuro. Proprio in questi giorni si è aperta la conferenza climatica COP 24 con un drammatico appello sul futuro del mondo e intanto da noi Chiamparino si oppone ad adottare una misura minima per disincentivare il trasporto su gomma…

Giorgio Bertola, Consigliere regionale M5S Piemonte