Manifestazioni a Susa: il M5S replica al Borgo dei Nobili

di Redazione.

Questa mattina sul quotidiano on line L’AgendaNews  è apparso un articolo sulla Festa dell’Arte che si terrà a Susa da Venerdì 1 Luglio sino a Domenica 3 Luglio. Il borgo dei Nobili e l’Associazione “Nani sulle spalle di Giganti” ha criticato la concomitanza, nella giornata di venerdì e di sabato di una manifesatzione del M5S di Susa. Di seguito la replica del M5S di Susa inviata a l’Agendanews.

Gent. Direttore

apprendiamo dal suo giornale il disappunto del Borgo dei Nobili e Dell’Associazione “Nani spalle dei Giganti” in merito alla concomitanza della loro manifestazione con quella del M5S che si terrà in P.za IV Novembre. Osserviamo di non essere a conoscenza del fatto che in Susa debba svolgersi una sola manifestazione alla volta. Il Comune non ha mai fatto presente un simile limite, probabilmente perché non esiste. Spiace qualcuno ritenga di avere il monopolio del volontariato: anche il nostro operato viene sempre svolto in modo gratuito e volontario e, come altri, sottraiamo tempo alle nostre famiglie e al nostro tempo libero, perchè amiamo il territorio in cui viviamo. Lungi quindi dall’idea di prevaricare o disturbare altre manifestazioni. L’organizzazione del Movifest M5S prevede l’invito di personalità politiche fuori della valle e ha come scopo quello di informare i cittadini sui problemi reali che li riguardano da vicino e provvedere a un poco di autofinanziamento così come fanno i diversi Borghi di Susa con le loro numerose attività (nessun pasto è gratis…). Quando siamo venuti a conoscenza che negli stessi giorni ci sarebbe stata un’altra manifestazione, non potevamo più spostare la nostra poichè gli ospiti invitati avevano già impegni improrogabili negli altri week-end a venire.

Riteniamo comunque che trattandosi di due manifestazioni completamente diverse per contenuti, potremo soddisfare diverse esigenze dei cittadini (ludica, culturale, informativa, gastronomica), dando loro l’occasione di passeggiare amabilmente per la nostra bella cittadina, spostandosi tra piazza d’armi e piazza del sole, senza arrecare danno a nessuno, e anzi, omaggiandoci della loro presenza in entrambe le piazze. Spiace a noi notare la mancanza di lungimiranza di altre organizzazioni. Sarebbe invece stato interessante, e utile, anziché recriminare, trovare insieme occasione di scambio tra le due manifestazioni per sollecitare il pubblico ad apprezzare le attività volontarie che si svolgono in Susa.

Con preghiera di pubblicazione, ringraziamo cordialmente.

Movimento Cinque Stelle Susa