Notizie Flash

Merenda sinoira in Clarea…e le stelle stanno a guardare!

Un report dalle reti

di Giulia F.

clarea notturnaLunedì 10 giugno passeggiata in Clarea lanciata  da No Tav Torino e Cintura per continuare  l’azione di protesta alle reti e dimostrare a viso scoperto tenacia e determinazione.  Ritrovo ore 19  con l’abituale  clima di condivisione festosa: altoparlante, musica, bandiere , cibo e vino da dividere per una merenda sinoira di  gruppo.

Una cinquantina di persone che dopo aver diviso il companatico  hanno fatto battitura e movimento attorno alle reti per circa due ore, dal cancello alla strada in costruzione che sta nuovamente ferendo la valle. Come sempre  giovani , anziani, donne ..una militanza transgenerazionale senza capitani e divise. Gli uomini blu nel recinto , all’inizio capaci solo di sorrisetti sardonici, hanno dovuto lentamente ricredersi…e considerare veri nemici quel gruppo apparentemente inoffensivo.Si sono raggruppati,  hanno chiamato i mezzi, indossato i loro ridicoli scudi, sguainato le macchine fotografiche per le riprese.

Nessuna preoccupazione da parte dei No Tav, essere i loro nemici è una medaglia per ogni valsusino, la lotta è a cielo aperto. Chi sta dalla parte della valle ha come alleati gli alberi e anche le stelle sono venute a guardare!!!!

Al rientro, verso Venaus, la montagna ha  accarezzato le sagome in cammino con i crinali illuminati dalla luna, e il profumo della terra  è rimasto loro appiccicato addosso … fino alla prossima volta…Presto, sempre più presto!!!! (G.F. 10.6.2013)

No tags for this post.