Notizie Flash

Tav. Rettighieri (Ltf) ascoltato dalla VIII Commissione del Senato

unnameddi Oriano De Paoli

Roma. Il direttore generale di Ltf Marco Rettighieri, è stato ascoltato in questi giorni dall’VIII Commissione del Senato.

Presenti il presidente Altero Matteoli, il vicepresidente Stefano Esposito, il segretario Marco Scibona e gli altri membri della commissione, Rettighieri ha presentato il progetto della tratta transfrontaliera e lo stato di avanzamento dei lavori del cantiere del tunnel geognostico di Chiomonte per l’alta velocità Torino-Lione, si legge sul sito di Trasporti-Italia.

Il Direttore generale ha sottolineato come i lavori si siano sempre svolti all’insegna delle prescrizioni di legge e dei doveri nei confronti dello Stato e dei cittadini. “I lavori in Val di Susa per la realizzazione della galleria della Maddalena che collegherà l’Italia con la Francia procedono secondo i tempi stabiliti e nel rispetto dei vincoli ambientali”. Ha dichiarato Rettighieri che ha confermato il budget a disposizione di 8 mld di euro ai quali si vanno ad aggiungere oltre 3 mld messi a disposizione dall’Europa, come riporta Rai Parlamento.

Maurizio Rossi, del gruppo parlamentare Per l’Italia, ricorda però che “non si può continuare a trascurare le necessità del territorio, il trasporto pubblico locale, e altri collegamenti, come quello della Liguria, estremamente importanti tra Italia e Francia, che continuano addirittura a correre su un binario solo dal dopoguerra”.

Mentre Marco Scibona (M5S) riparla del Trattato che farà dipendere i lavori in Val di Susa dalla legislazione francese: “Se venisse notificato questo accordo, la legislatura competente per quanto riguarda la realizzazione dell’opera, ma anche la gestione successiva, la fiscalità e tutta la parte contrattualistica dell’opera stessa è in capo alla legislazione francese”. I lavori in commissione riprenderanno questa settimana.

Oriano De Paoli 11.01.14