Notizie Flash

Trasferiti!

L’attività repressiva segue il suo corso. Sono stati trasferiti i quattro No Tav, arrestati con l’accusa di attentato con finalità terroristiche il 9 dicembre scorso. Dal carcere delle Vallette di Torino in cui erano rinchiusi, a tre differenti carceri italiane: Claudio Alberto nella casa circondariale di Ferrara, Chiara Zenobi a Rebibbia a Roma, Mattia Zanotti e Niccolò Blasi ad Alessandria.


Non sono soltanto Claudio, Chiara, Mattia e Niccolò a essere deportati, l’intero movimento risponde con la solidarietà, perché interamente colpito: se colpiscono uno colpiscono tutti.
Per un recluso è fondamentale non perdere il contatto con la realtà e non sentirsi abbandonato, è fondamentale sentirsi parte. È fondamentale non dimenticarli ma far sentire loro che non ci sono mura e distanza tra il carcere e il movimento No .
È fondamentale scrivere loro e non abbandonarli a se stessi.

Claudio Alberto
Casa Cincondariale
Via Arginone, 327
44122 Ferrara

Chiara Zenobi
Casa Circondariale Rebibbia
via Bartolo Longo, 92
00156 Roma

Mattia Zanotti
Niccolò Blasi
Casa di Reclusione
Via Casale San Michele, 50
15100 Alessandria

Scriviamogli con assiduità!

Ricordiamo, se si vuole ricevere risposta, di scrivere il mittente.