Notizie Flash

Trasporti nucleari, cambiamo metodo….così è più segreto!!

di Valsusa Report

Fra le 19 e le 21 di sabato, il transito con una modalità nuova e più segreta è la prima volta che le scorie radioattive viaggiavano su strada.

Tempo Lettura: 2 minuti

Le scorie radioattive sono quelle che arrivano dallo smantellamento della centrale nucleare di Caorso, sono materiali da costruzione e infrastrutture contaminate dalle radiazioni. Le scorie sono dirette a una discarica francese in galleria sottimages14erranea, specializzata nello stoccaggio e sorveglianza di questi materiali pericolosi . Il trasporto, organizzato direttamente dal ministero dell’Interno tramite le prefetture interessate dal tragitto, è stato segretissimo, il carico su due camion è stato scortato dalla polizia stradale e dal nucleo dei vigili del fuoco specializzato nel trattamento di sostanze pericolose. Un imponente schieramento di forze dell’ordine, hanno presidiato i caselli, tutti i cavalcavia sull’A21 e le strade limitrofe al traccimages12iato autostradale.

Giuseppe Carbone, assessore vogherese alla sicurezza e alla protezione civile, afferma “Quello che è accaduto è molto strano, sabato nessuno ci ha informato di questo transito  Non ne sapevano nulla nè la polizia locale di Voghera nè la protezione civile provinciale o locale. Quando le scorie passavano sui binari ci hanno sempre informati, ce lo comunicavano una o due ore prima.”

E’ da tempo che in Valsusa un’opposizione di Sindaci denuncia il mancaimages16to avvertimento dagli organi prefettizi e di polizia sui transiti di trasporti nucleari. Questa volta nessuno ha informato, in caso di trasporti eccezionali in autostrada la normativa non prevede che le autorità locali vengano informate, si evidenzia sempre di più uno stato sordo e che impone le sue scelte alla popolazione. Nuovo anno, nuova strategia per buona pace dei ricorsi al TAR.

images15