Notizie Flash

Prima reazione alla sentenza

Un corteo spontaneo da Bussoleno ha bloccato prima la SS24 poi si è diretto all’autostrada. C’è stato un fronteggiamento con la polizia poi i No irrompono sull’autostrada che viene chiusa. Volano petardi e fuochi d’artificio, la polizia risponde con lacrimogeni e una carica. Viene rallentata da una breve resistenza ma ci sono cinque fermati. Due sono rilasciati subito; gli altri tre, due di Askatasuna e Emilio di Susa che non riusciva a correre per una storta, rimangono prigionieri.

Alle 22.40 tutto è sciolto. Riaperte la SS25 e l’autostrada.

Domani sera sono in programma l’assemblea popolare a Bussoleno e altre iniziative.

F.S. 27.1.15