Veloce visita dei No Tav torinesi alla redazione di Repubblica

Consegnato al vicedirettore il dossier sul pm Rinaudo

di Fabrizio Salmoni

 Torino, 7.5.2014.  Dopo aver distribuito sotto la sede del giornale qualche centinaio di volantini sulle amicizie del pm Rinaudo e sulla manifestazione di sabato prossimo, un gruppo di No Tav torinesi è salito alla redazione chiedendo di poter conferire con il vicedirettore Antonio Orlando per sporgergli il materiale informativo (per essere sicuri che lo ricevesse) e chiedergli ragione della mancata pubblicazione di altre notizie precedenti. Alla risposta affermativa della segretaria sulla presenza in redazione di Orlando, uno dei due accompagnatori Digos si infilava in redazione e tornava dicendo che Orlando non c’era. Il quale invece miracolosamente compariva

VIDEO DELLA CONSEGNA

VIDEO DELLA CONSEGNA

pochi minuti dopo a conferire con gli stessi Digos davanti al portone. Avvistato è stato raggiunto e provvisto di opuscolo dell’inchiesta su Rinaudo. Consegnato a mano con testimoni. Ci aspettiamo di vedere notizia dell’inchiesta da domani su Repubblica. Scommettiamo?

F.S. 7.5.2014